BLACKSTAR AMPS – NUOVA SERIE HT VENUE MKII

Maurizio CurtoBlackstar, News

Blackstar presenta la nuova serie HT Venue MKII lanciando un hashtag piuttosto esplicativo di ciò che è stato realizzato: #MOREISMORE.

Ed in effetti la nuova serie HT Venue MKII racchiude in sé tanta innovazione, su una base già solida rappresentata dalla serie precedente.

La serie è composta da combo e testate, tutti studiati per fornire una versatilità massima ed un suono senza compromessi.

La serie è composta dai seguenti modelli:
HT CLUB 40 MKII
HT STAGE 60 112 MKII
HT STAGE 60 212 MKII
HT CLUB 50 MKII Head
HT STAGE 100 MKII Head
HT 112 MKII Cabinet
HT 212 MKII Cabinet
HT 412 MKII Cabinet

Tra le principali novità rispetto alla serie precedente c’è senza dubbio il riduttore di potenza, in grado di ridurre il volume dell’ampli fino al 10% della massima potenza.
Gli ampli, tutti basati su valvole ECC83 e EL34, hanno un canale clean tutto nuovo, con 2 equalizzazioni ed un voicing switch in grado di far passare il suono da uno stile britannico ad uno più vicino alla tradizione americana.

I canali overdrive sono due, con volumi e gain separati ma con equalizzazione a tre bande in comune. C’è inoltre l’immancabile controllo ISF (Infinite Shape Feature) per svariare tra diversi mondi dell’amplificazione valvolare con tutto quello che c’è nel mezzo.
Entrambi provvisti di pulsanti Voice, i canali OD1 e OD2 si distinguono per una risposta più dinamica il primo e un timbro più definito il secondo.
La sezione master, sulla sinistra, offre un volume generale per l’amplificatore e controlli separati di Presence e Resonance, per adattare i propri suoni preferiti a qualunque contesto.
Non manca la manopola per l’intensità del riverbero. Uno switch sul retro consente di scegliere tra due vocalità per l’effetto, una più brillante e risonante e l’altra più scura e morbida.
Usando un controller a cinque switch, è possibile controllare tutte le caratteristiche dell’ampli, dal cambio canali ai Voice, fino all’aggiunta di un boost sul volume master.

Tante novità anche nel pannello posteriore, sul quale l’utente può trovare una ricca dotazione di uscite per vari generi di cabinet, un output per le cuffie e una presa XLR con simulazione di cassa opzionale.
Particolarmente utile in situazioni da home studio, l’uscita USB consente di registrare in diretta trasformando l’amplificatore in un’interfaccia audio di fatto.

La nuova serie HT Venue MKII sarà disponibile in Italia a Novembre, candidandosi a diventare il nuovo punto di riferimento nel mondo dell’amplificazione valvolare moderna.